In Alleanza

Il blog del Centro Internazionale di Spiritualità

Pace, giustizia e… fraternità!

Lascia un commento

 

Come è ormai noto ogni anno il 1 gennaio la Chiesa promuove la riflessione sul valore fondamentale della pace e invita ad adoperarsi perché si realizzi. È parte integrante della missione della Chiesa occuparsi della pace, soprattutto  preoccuparsi delle situazioni in cui manca, poiché laddove la pace non c’è manca il rispetto dei diritti fondamentali della persona.

La pace non è solo assenza di scontri armati; questi sono solo una delle conseguenze, sebbene la più  visibile, di situazioni di ingiustizia provocate dalla sperequazione nella distribuzione delle risorse, dallo sfruttamento di persone e risorse naturali, dagli interessi di gruppi di potere in campo economico, finanziario e politico. Ciò che causa povertà e ingiustizia determina inevitabilmente un conflitto.

Nel messaggio per la 47ma  giornata della pace il papa fa notare come l’egoismo quotidiano è alla base di tante guerre e tante ingiustizie: molti uomini e donne muoiono infatti per mano di fratelli e di sorelle che non sanno riconoscersi tali, cioè come esseri fatti per la reciprocità, per la comunione e per il dono. Crescono così diversi tipi di disagio, di emarginazione, di solitudine e di varie forme di dipendenza patologica.

È necessario promuovere la vita per trarre, perfino dalla crisi, un’occasione di discernimento ed un nuovo modello culturale ed economico secondo una corretta scala di beni-valori, che è possibile strutturare avendo Dio come riferimento ultimo, passando dalla competizione alla cooperazioneL’umanità ha bisogno di riscoprire la propria vocazione, essere cioè fratelli e sorelle e figli di Dio.

In una lettera alla moglie dalla prigione di Kroonstad, nel 1975, Nelson Mandela osservava che “onestà, sincerità, semplicità, umiltà, generosità genuina, assenza di vanità, disponibilità a servire gli altri – qualità che sono facilmente a portata di mano di ogni individuo sono il fondamento della vita spirituale di una persona”.

Come afferma il papa sono la cultura della solidarietà e la fraternità il fondamento e la via per la pace.

 

 Sr Maria Teresa Intranuovo asc

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...