In Alleanza

Il blog del Centro Internazionale di Spiritualità


Lascia un commento

Korak – Život dijeljenja (Odredbe GS 2011.)

Korak – Život dijeljenja (Odredbe GS 2011.)

• Meditiraj Božju riječ

“I tko ne nosi svoga križa i ne ide za mnom, ne može biti moj učenik!”
(Lk 14, 27)

Produbljuj pismo Marije De Mattias (Pismo, br. 473)

«Kažu mi da uvijek govorim o križu. Vjerujte mi kćeri da to nije iz udvornosti, nego iz čiste privrženost srca i iz visokog poštovanja kojeg osjećam prema ovom klanjanja vrijednom znaku. Možemo doista reći da će uvijek biti neizmjerno čašćen onaj koji bude sudjelovao u mukama Isusa Krista. Molite za mene da me Gospodin učini dostojnom svojih gorčina.>>

• U ovom tjednu pronađi osobu s kojom možeš podijeliti dragocjenost patnje koju si doživio/doživjela u životu.

Molitva: Isuse, ti si po svome križu otkupio ljudski rod. Podari mi mudrost da u svom životu, poput Marije De Mattias osjećam veliko poštovanje prema tvome križu i svojoj vlastitoj patnji.


Lascia un commento

A life of sharing (2011 GA Acts)

A life of sharing (2011 GA Acts)
“Those who do not carry their cross and follow me cannot be my disciple.“ (Lk. 14: 27)

To Sister Carolina Signoretti
March 6, 1856

Dearest daughter in Jesus,
They tell me that I am always talking about the Cross. Believe me, my daughter, that is not just for form’s sake, but because of the real love in my heart and the high esteem I have for that adorable standard.

• Find a person this week with whom you can share the preciousness of the suffering you have experienced in your life.

Preghiera: Jesus, through your cross you have redeemed humanity. Give me the hope that in my life, as in that of Maria De Mattias, I may feel a great esteem for the cross and the crosses in my life.


Lascia un commento

Una vita di condivisione (Atti AG 2011.)

Una vita di condivisione (Atti AG 2011.)

“Chi non porta la propria croce e non viene dietro di me, non può essere mio discepolo“ (Lc 14, 27)

A suor Carolina Signoretti
6 marzo 1856

Carissima figlia in Gesu` Mi dicono che io parlo sempre di Croce. Mi creda, figliola, che non e` cio` per complimento, ma per pura affezione di cuore, e per l’alta stima che ho di quel Vexillo adorabile.

• In questa settimana trova una persona con quale potrai condividere la preziosita’ della sofferenza che hai vissuto nella tua vita.

Preghiera: Gesu’, attraverso la tua croce tu hai redento l’umanita’. Donaci la sapienza che nella nostra vita, come Maria De Mattias sentiamo una grande stima verso la tua croce nostra vita.


Lascia un commento

Isus, svijetlo središte (Odredbe GS 2011.)

Isus, svijetlo središte (Odredbe GS 2011.)

• Meditiraj Božju riječ

„Druge je spasio, sebe ne može spasiti! Kralj je Izraelov! Neka sada siđe s križa pa ćemo povjerovati u nj!“ (Mt 27, 42)

• Produbljuj pismo Marije De Mattias

Ako u srcu nemamo osjećaja za tako čistu istinu, ako nismo iznutra uvjerene da je najveće dobročinstvo koje možemo primiti iz ruke Božje, da budemo odbačene, dostojne sramote križa, i da je jedna takva milost bolja od svih izvanrednih darova svetaca, potpuno smo slijepe, te trebamo neprestano moliti Boga za ovo divno svjetlo. (Pismo, br. 759)

• U ovom tjednu svjesno prihvati neko poniženje, nemoj se opravdavati kad te optuže ili nešto krivo o tebi kažu.

•Molitva: Isuse moj, osnaži me da mogu svjesno prihvaćati križ i ne željeti da ga nema u mom životu. Daj mi milost da poput svete Marije De Mattias prepoznam dragocjenost patnje kao najvećeg dara koji me čini sličnim/sličnom tebi. Amen!


Lascia un commento

Jesus, radiant center (2011 GA Acts)

Jesus, radiant center (2011 GA Acts)

“He saved others,” they said, “but he can’t save himself! He’s the king of Israel! Let him come down now from the cross, and we will believe in him. Matthew 27:42

To Sister Carolina De Sanctis
February 1, 1863

If we do not have in our hearts the realization of this pure truth; if we are not internally persuaded that the greatest favor we can receive from God’s hand is to be judged worthy of the opprobrium of the Cross, and if we are not convinced that such a blessing is preferable to all the extraordinary gifts of the saints, then we are totally blind and must continually ask God for this marvelous enlightenment.

• During this week consciously accept an unjustified humiliation if someone accuses you or someone speaks badly about you.

• Prayer: My Jesus, give the strength so I may accept suffering and free me from the desire to distance myself from the cross. Grant me the grace that, like Maria De Mattias, I can recognize the preciousness of suffering as the greatest gift that makes me like you. Amen!


Lascia un commento

Gesu’, centro luminoso ( AG 2011.)

Gesu’, centro luminoso ( AG 2011.)

Ha salvato gli altri , non può salvare se stesso! E’ il re d’Israele ,scenda ora dalla croce e gli crederamo.(Mt 27, 42)

A suor Carolina De Sanctis
primi di febbraio 1863

“Se non abbiamo nel cuore il sentimento di questa verita` cosı` pura, se non siamo internamente persuase che il maggior beneficio, che possiamo ricevere dalla mano di Dio e` d’essere riputate degne degli obbrobri della Croce, e che un tal favore e` preferibile a tutti i doni straordinari dei Santi siamo del tutto cieche, per cui dobbiamo continuamente chiedere a Dio questo lume ammirabile”.

• In questa settimana accogliamo in silenzio e con umiltà, tutte le accuse e tutte i giudizi negativi o non veri fatti sulla nostra persona.

• Preghiera: Mio Gesu’, dammi la forza affinchè io possa accogliere la sofferenza e liberarmi dal desiderio di allontanare da me la croce. Fai la grazia che possa, come Maria De Mattias riconoscere la preziosità della sofferenza come dono piu’ grande che mi fa somigliare a te. Amen!


Lascia un commento

Partecipazione attiva all’ opera della redenzione ( AG 2011.)

Partecipazione attiva nell’ opera della redenzione ( AG 2011.)

Meditiamo la Parola :“ Quanto a invece non ci sia altro vanto che nella croce del Signore nostro Gesù Cristo. Per mezzo della quale il mondo per me è stato crocifisso, come io per il mondo ”. (Gal. 6, 14)

A suor Berenice Fanfani
del 22 gennaio 1850

Carissima figliuola in Gesù,

Io non merito di essere obbedita, ma merita la Sua Anima di essere adorna di sı` bella virtu` ; figliuola amatissima in Gesù La prego di farlo per amor di Dio. Parli pure di Gesù Crocifisso, e tiri l’anime al suo Santo amore, cio` faccia con bel modo umile, caritatevole, paziente, ecc.
Dica spesso a Gesù che l’ama assai, e che per suo amore vuole morire. Ecco il nostro amore − Gesù − ecco la nostra vita − Gesù − ecco il nostro tutto − Gesù −.Accompagniamo Gesù in tutte le sue vie: quando siamo sole, eccoci nella solitudine di Betlemme con Gesu` , quando siamo in viaggio, eccoci con Gesù nella Palestina e per le strade del Calvario; quando siamo flagellate dalle lingue mormoratrici, eccoci con Gesù flagellato; quando siamo crocifisse, eccoci con Gesù Crocifisso, ecc. ecc. sempre, sempre con Gesù − Iddio sempre in vista, Gesù in pratica, la vita in sacrificio.
Con Gesù pensiamo, con Gesù parliamo, con Gesù fatichiamo, con Gesù riposiamo, con Gesù lagrimiamo, con Gesu` facciamo silenzio, con Gesù oriamo, con Gesù viviamo, con Gesù moriamo. Viva Gesù nella nostra mente. Viva Gesù nella nostra lingua. Viva Gesù nel nostro cuore. Viva Gesù nella nostr’anima. Viva Gesù in ogni tempo. Viva Gesù in ogni luogo. Viva Gesù in
tutti i cuori. Sı`, diciamolo sempre: Viva Gesù.

• In questa settimana segui Gesu’ sulla strada della croce. Unisciti con Lui nella propria sofferenza e sii felice perchè fai parte di questo. Ringrazia!

Preghiera: Mio Gesu’, insegnami che posso come Maria De Mattias riconoscere il mio cammino nel tuo cammino. Insegnami ad essere orgoglioso solo di te e di quello che tu fai nella mia vita nel mistero della croce. Amen!


Lascia un commento

Active participation in the redemptive work (2011 GA)

Active participation in the redemptive work (2011 GA)

“May I never boast except in the cross of our Lord Jesus Christ, through which the world has been crucified to me, and I to the world.” Gal. 6:14

Letter to Sister Berenice Fanfani
January 22, 1850

My dearest daughter in Jesus,

I don’t deserve to be obeyed, but your soul deserves to be adorned with such a beautiful virtue. Beloved daughter in Jesus, I ask you to do it for love of God. Speak of Jesus crucified and draw souls to love him. Do that in a beautiful way, humbly, lovingly, patiently, etc. Tell Jesus often that you love him very much and that you want to die for his love.

Behold our love, Jesus. Behold our life, Jesus. Behold our all, Jesus! Let us accompany Jesus in all his ways. When we are alone, then let it be with Jesus in the solitude of Bethlehem. When we are travelling, let it be journeying with Jesus in Palestine and on the way to Calvary. When we are lashed by critical tongues, behold us scourged with Jesus. When we are fixed on the cross, then we are crucified with Jesus — and so on.

Always, always with Jesus! God always in view, Jesus in our actions, our life in sacrifice.

With Jesus, let us think; with Jesus, let us speak. Let us labor with Jesus, let us rest with Jesus. With Jesus let us weep, with Jesus let us keep silence. Let us pray with Jesus. With Jesus let us live, with Jesus let us die. May Jesus live in our minds. May Jesus live on our tongues. May Jesus live in our hearts. May Jesus live in our souls. May Jesus live at all times. May Jesus live in all places. May Jesus live in all hearts. Yes, let us always say, “May Jesus live!”

• During this week follow Jesus along the way of the cross. Unite yourself with Him in your sufferings and be happy because you are part of this. Give thanks!

• Prayer: My Jesus, teach me that, like Maria De Mattias, I can recognize my journey in your journey. Teach me to be proud of you alone and of what you are doing in my life in the mystery of the cross. Amen!


Lascia un commento

Aktivno sudjelovanje u djelu otkupljenja (Usp. Odredbe GS 2011.)

Korak –Aktivno sudjelovanje u djelu otkupljenja (Usp. Odredbe GS 2011.)
• Meditiraj Božju riječ

“A ja, Bože sačuvaj da bih se ičim ponosio osim križem Gospodina našega Isusa Krista po kojem je meni svijet raspet i ja svijetu.”(Gal 6, 14)

• Produbljuj pismo Marije De Mattias

Ja ne zaslužujem da me slušate ali Vaša duša zaslužuje da bude ukrašena tako lijepom vrlinom, ljubljena kćeri u Isusu. Zato Vas molim da to učinite iz ljubavi prema Bogu.
Govorite o Isusu i privlačite duše njegovoj svetoj ljubavi. To činite na lijep način, ponizno s ljubavlju, strpljivo itd. Često recite Isusu da ga veoma ljubite i da iz ljubavi prema njemu želite umrijeti. Evo naše ljubavi – “Isus”, evo našeg života – “Isus”, evo naše sve – “Isus”. Pratimo Isusa na svim njegovim putovima. Kad smo same, evo nas u osami Betlehema s Isusom, kad smo na putu, evo nas s Isusom u Palestini i na putovima Kalvarije; kad nas mrmljanjem šibaju jezici evo nas s bičevanim Isusom; kad smo razapete, evo nas s raspetim Isusom itd.
Uvijek, uvijek s Isusom: Bog uvijek pred očima, Isus u praksi, život u žrtvi.
S Isusom mislimo, s Isusom govorimo, s Isusom trpimo, s Isusom se odmarajmo, s Isusom plačimo, s Isusom šutimo, s Isusom molimo, s Isusom živimo, s Isusom umrimo. Živio Isus u našoj pameti. Živio Isus na našem jeziku. Živio Isus u našem srcu. Živio Isus u našoj duši. Živio Isus u svako vrijeme. Živio Isus na svakom mjestu. Živio Isus u svim srcima. Da, ponavljajmo uvijek: živio Isus! (Pismo, br. 242)

• U ovom tjednu prati Isusa na njegovom križnom putu. Sjedini se s njim po vlastitoj patnji i budi sretan/sretna zbog tog dioništva. Zahvaljuj!

Molitva: Isuse moj, nauči me da poput Marije De Mattias prepoznajem svoj put u tvome putu. Nauči me da se ponosim samo tobom i onim što ti činiš u mom životu po tajni križa! Amen!


Lascia un commento

Con Gesu’ e Maria De Mattias nella Quaresima

Essere nella scuola del Crocifisso ( AG 2011.)
• Medita la parola di Dio
Allora Gesù disse ai suoi discepoli: <> Perchè chi vorrà salvare la propria vita , la perderà; ma chi perderà la propria vita a causa mia, la troverà. (Mt 16, 24 – 25).

Lettera di Santa Maria De Mattias
A don Giovanni Merlini 25 luglio 1838

Viva il Sangue di Gesu` Cristo

Il tutto mi avveniva per mezzo di Maria Santissima, alla quale mi raccomandavo, accio` mi dasse luce. La vista del Crocifisso, era al mio cuore come una dolce saetta, che mi feriva, e questo mi accadeva alcune volte non gia` ponendomi in orazione, ma nel caminare per casa facendo qualche cosa. Ad una tal vista non potevo trattenere le lagrime dicendo: Oh mio Gesu` quando ho perduto Voi e` finito tutto per me. Mi sentivo poi tirata con gran veemenza ad amare Gesu` , e questo era unito al timore di perderlo; un giorno piu` del solito fui presa da questo timore, furono tantele lagrime, che versai a’ piedi del Crocifisso, che mi sentivo quasi crepare il cuore, e lo pregavo dicendogli, che io mi ero inamorata di lui, e che lo volevo sempre con me. Non cessando io di piangere e pregare, in un subbito mi venne il racoglimento, e mi si presenta al mio intelletto uno Oggetto cosı` bello, il quale mi ricolmo` il cuore di pace, dicendomi queste parole: Non temere, che io mai ti abbandonero` . Questa vista mi e` restata alla memoria, e mi e` di conforto nei miei timori, cosı` ancora le parole che sentii nel cuore. Sentii ancora dirmi, che le grazie a me concesse, non erano per me sola, ma per aiuto di altre anime. Questo mi soccesse dopo la missione del nostro Padre. Prima in quegli tré mesi, non provavo altro, che rimorsi di coscienza, come ho detto, tutto mi si era cambiato in grande amarezza, ma non sapevo come. Sentivo dei forti impulsi, che se volevo trovare la calma in tanta afflizione di spirito, mi doveva dare al Servizio di Dio, ed a una vita di croce somigliante a Gesu` Crocifisso.

• In questa settimana trova il tempo per meditare la CROCE di Cristo. Prendila nelle mani e pensa cosa hai vissuto attraverso Gesu’…

Preghiera: Gesu’, rendimi degna della tua croce . Fà che io possa, come Maria De Mattias riconoscere la preziosita’ della corce. Aiutami a non aver paura e a non allontanarmi da te e dalla tua croce. Amen!