In Alleanza

Il blog del Centro Internazionale di Spiritualità

IV Domenica di Quaresima

Lascia un commento

“Ma chi opera la verità viene alla luce, perché appaia chiaramente che le sue opere sono state fatte in Dio (Gv 3,21).
Di recente sono stata da mio fratello per qualche giorno. Siccome egli ha tutti i canali che trasmettono soltanto film, ho avuto la possibilità di mettermi al corrente di tutti gli ultimi film. Dai titoli non sono riuscita a riconoscerne molti perciò ho dovuto guardare un po’ la trame per capire di che cosa parlavano. Ciò che ho scoperto è che non ci voleva molto per capire il tema perché già dalle prime scene si notava l’oscurità del film, anche le scene di mezzogiorno erano macabre e illuminate male. Naturalmente, questi film erano film gialli e tristi.

Realmente a volte la vita sembra abbastanza spietata e scura. Fa parte del flusso e riflusso naturale della vita. A volte non c’è una risposta razionale per spiegare perché qualcosa è successo, perché a volte è semplicemente il destino. Qualche tempo fa ho letto che due terzi delle vittime di cancro si ammalavano soltanto perché erano sfortunate. Siamo chiamati ad affrontare questo buio; ma di solito non dobbiamo soffrire da soli ,spesso ci sono le famiglie, la comunità, gli amici per far si che il cammino sia più facile e, naturalmente, dobbiamo tener presente che Dio è vicino al nostro buio.
Dall’altra parte, a volte il buio nella vita è auto-imposto. Facciamo le scelte sbagliate o scegliamo di seguire i propri desideri piuttosto che quelli di Dio. A volte nella caparbietà nostra evitiamo la luce perché l’orgoglio ci fa restare al buio. La vita diventa come un film scuro che sembra che finisca male e abbiamo paura di muoverci verso la luce perché dovremmo ammettere a noi stessi che abbiamo dei difetti.

Eppure se riusciamo a fare il passo verso la luce con coraggio, la speranza filtrerà pian piano nel cuore. Come un paesaggio di neve , ci sarà lo splendore che ci circonda e il desiderio del cuore ci aspetterà per abbracciarci.
Tutti i tipi di buio, sia di tipo naturale che la vita ci riserva, che quelli causati dalle nostre scelte, hanno la potenzialità della luce raggiante dell’intuizione e della libertà, della speranza e del destino, e dell’esperienza del grande amore di Dio. Perciò oggi facciamo il passo verso la luce e verso la Presenza divina.

Domande per la riflessione:
1. Adesso c’è buio nella mia vita? C’é una via verso la luce?
2. Nel passato nei momenti di buio, che cosa mi ha aiutato a trovare la luce?
Preghiera: Gesù guidami dal buio verso la luce. Amen.

Janis Yaekel,  ASC

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...