In Alleanza

Il blog del Centro Internazionale di Spiritualità

L’invito alla gioia nel Signore!

Lascia un commento

L’invito alla gioia nel Signore!

 “Rallegratevi sempre nel Signore! Ancora una volta vi dico gioite! Il Signore è vicino ” .(Fil 4, 4-5)

Aspettare una persona cara ci riempie di gioia, il nostro cuore richiede vigilanza e le nostre mani devono essere pronte per sistemare la casa e il pranzo per la festa.

L’Avvento è un tempo in cui in modo speciale prepariamo « l’appartamento » del nostro cuore per la venuta di un ospite importante , caro . Guardiamo un po’ e vediamo quanta valore diamo alle cose materiali e alla preparazione esterna del Natale, e come il nostro cuore è vigile nel preparassi per il suo arrivo, in silenzio, attraverso piccoli gesti di amore con cui decoriamo « l’appartamento» del nostro cuore. I gioielli esterni possono sembrare belli ma per quanto tempo ci possono dare la gioia? Il piacere dei gioielli esterni e l’atmosfera dell’Avvento che vediamo nelle città, strade adornate, centri commerciali, case e appartamenti dove viviamo quanto possono durare ?

È la preparazione esterna quella che voglio offrire a me in quest’Avvento?

C’è qualcosa che voglio regalare a me stesso, che può contribuire a comprendere meglio il mistero dell’incarnazione dell’amore del Padre celeste per Figlio – nel potere dello Spirito Santo?
La terza domenica di Avvento ci mostra, dove dobbiamo cercare la vera fonte della nostra gioia. Essa ci invita a rallegrarci nel Signore, perché la sua venuta è vicina. Ci incoraggia alla gioia anticipata. Quella gioia è la fonte di piacere costante che arriva dall’incontro con colui che l’anima mia ama” e che ama la mia anima!

La venuta del Signore realizza la gioia messianica e la felicità. Il suo arrivo non po’ passare senza essere notato. Quando e venuta la pienezza dei tempi, il Cristo si è rivelato, Giovanni Battista, nel grembo materno, era felice. 

In questa terza Domenica d’Avvento esaminiamo la parola di Dio, che ci aiuta a identificare le ragioni per la gioia della venuta del Messia.

Il primo motivo di gioia: Il Signore ha revocato la tua condanna del suo popolo, ha liberato il suo popolo dalla schiavitù ed è ritornato in patria.

Il secondo motivo di gioia: il Signore è con il suo popolo, Lui libera la gente da ogni timore. Dio è la sicurezza e la protezione del suo popolo.

Il terzo motivo di gioia è il dono della pace di Dio, che supera ogni comprensione.
                                                                                                                                                                                                       Il quarto motivo di gioia: l’arrivo di Dio è sicuro, è vicino. Egli rinnoverà il suo amore verso popolo.

Proprio la certezza della venuta di Dio, ci incoraggia a una vera contentezza, ad una gioia interiore, profonda. L’incarnazione di Cristo nel mondo è la prova concreta dell’amore di Dio, l’amore del Dio vivente, Emmanuel. Quest’amore che Dio dà all’uomo, crea in noi un cambiamento, la gioia che è opera dello Spirito Santo. Lo Spirito Santo infonde nei nostri cuori la pace e la consapevolezza che in cielo abbiamo un Padre misericordioso che si prende cura di noi in ogni momento della vita. Pertanto, volentieri sopportiamo i problemi della vita quotidiana e rallegriamoci dell’arrivo di Amore, Dio della vita!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...